Accedi alla Piattaforma FAD

 

 

:: LOGIN

Area Docenti e Personale



La registrazione verrà verificata prima di accedere all'area riservata

:: CHI E' ONLINE

 86 visitatori online

:: STATISTICHE

Utenti : 31
Contenuti : 1498
Tot. visite contenuti : 2201169
Share to Facebook Share to Twitter Share to Linkedin 
[1/4] "Giovani Città - Percorsi di cittadinanza attiva per uno sviluppo sociale sostenibile" PDF Stampa Email
Venerdì 26 Marzo 2010 01:00

Indice Progetti | Attività Sociali
  Descrizione      Attività      Info      Partners 

 
 
Progetto
"Giovani Città - Percorsi di cittadinanza attiva per uno sviluppo sociale sostenibile"
www.giovanicitta.it
 

 

Premessa

l tema della "cittadinanza" si pone come questione centrale per la promozione sociale dello sviluppo, manifestandosi in termini di scarsa considerazione etica del rapporto tra la politica e la comunità. Nel tempo il degrado ha trovato fertile terreno nei meccanismi di dipendenza assistita e nella sfiducia nei confronti della capacità dei soggetti politici e istituzionali a rappresentare i reali interessi della cittadinanza. La sfiducia nei meccanismi normali di rappresentanza determina l'accentuazione del ruolo individuale e una deformazione dei rapporti di cittadinanza. All'esercizio dei diritti di cittadinanza, si sostituisce la logica del favoritismo.


La presenza mafiosa nelle istituzioni, in passato, ha agevolato meccanismi di distorsione che hanno condizionato fortemente lo sviluppo socio-economico, perpetuando uno stato di sudditanza che ha fortemente leso l'esercizio della cittadinanza. La conseguenza più grave di tali meccanismi è quello che avviene nella coscienza dei giovani e dei cittadini: in mancanza di esempi concreti di reazione al fenomeno mafioso si diffonde la rassegnazione e la sfiducia nella possibilità di vedere realizzati gli interventi necessari a riqualificare la vita sociale del contesto territoriale. Le linee di intervento proposte appaiono significative, diversificate per l'area territoriale in oggetto finalizzate ad attivare nuovi modelli di sviluppo che facciano leva sulle notevoli potenzialità delle territorio e della sua popolazione in un'ottica di sviluppo sostenibile che tenga conto della necessaria riqualificazione delle aree urbane.


Obiettivi

Obiettivo generale del progetto è di promuovere, a partire dalla ricognizione delle dinamiche giovanili, il protagonismo locale nella lotta alla violazione della regole e al contempo attivare percorsi di cittadinanza attiva, in forma innovativa, tenendo conto della complessità del mondo giovanile al fine di riappropriare un consapevole impegno nel sociale. Attraverso specifiche azioni di riflessione sulle tematiche inerenti l'illegalità in genere e di stimolo con "la presentazione di buoni esempi", si inviteranno i destinatari ad acquisire la consapevolezza della necessità di essere/diventare cittadini protagonisti.


Si mira quindi a incentivare il processo di formazione di una cittadinanza attiva e consapevole in grado persino di ripensare la città, promuovendone un'etica della responsabilità ampiamente condivisa, in grado di garantire non solo il trasferimento dei valori di legalità ma la concreta assunzione nelle attitudini quotidiane delle nuove generazioni, e dei comportamenti ispirati al rispetto delle regole di convivenza civile. Il progetto si propone di inquadrare i seguenti obiettivi specifici:


  • Diffondere la conoscenza degli spazi fisici, virtuali e sociali di riconoscimento dei giovani, stimolando gli stessi attraverso differenti strumenti di esperienza compartecipativa;
  • Osservare e conoscere nelle aree territoriali di riferimento le fonti e i meccanismi di degrado sociale;
  • Coinvolgere i ragazzi e gli adulti in una rivisitazione critica dell'utilizzo degli spazi urbani a tutela dei bisogni ecologici, ambientali, sociali della comunità e del patrimonio storico culturale e antropologico del territorio;
  • Ideare e progettare iniziative di formazione e sensibilizzazione volte ad intervenire nelle aree sociali di degrado precedentemente individuate.


Le azioni previste da progetto riguardano le seguenti linee di intervento:

- Promozione della creatività giovanile per favorire un maggior protagonismo sociale (Azione 1).

Obiettivi operativi:

  • Potenziare l'offerta di servizi ed interventi rivolti ai giovani per il buon uso del tempo libero, sostenendo la realizzazione di spazi e luoghi destinati all'espressione della creatività, allo sviluppo delle abilità e dei talenti giovanili;
  • Valorizzare e promuovere i giovani come risorsa del territorio e sviluppare le potenzialità giovanili;
  • Sostenere lo sviluppo di competenze relazionali, informatiche, linguistiche, cognitive etc. per favorire la crescita socio-culturale dei ragazzi;
  • Promuovere la partecipazione attiva dei giovani ad eventi artistico-culturali, ad attività ludico-ricreative, volte a potenziare il loro patrimonio di conoscenze, competenze e abilità;

- Promozione di stili di vita sani e modelli positivi di comportamento (Azioni 2 e 3, Educare alla legalità; Salute e benessere)

Obiettivi operativi (Educare alla legalità):

  • Promuovere la partecipazione attiva e il protagonismo giovanile tramite il supporto a processi di cittadinanza attiva e l'assunzione di una coscienza dei relativi diritti e doveri a livello individuale e collettivo;
  • Sviluppare azioni volte ad arginare il fenomeno della dispersione scolastica, di dipendenze da alcol e droghe;
  • Sviluppare sensibilità volte al riconoscimento del fenomeno mafioso ed incrementare le prassi di lotta attiva e modificazioni culturali;
  • Favorire l'acquisizione dei concetti di educazione civica, educazione alla legalità ed all'antimafia e la conoscenza della legislazione in materia di immigrazione

Obiettivi operativi (Salute e benessere):

  • Promuovere l'adozione di stili di vita sani, potenziando le attività di prevenzione dei rischi connessi all'assunzione di droghe, all'abuso di sostanze alcoliche o ad abitudini alimentari errate o a comportamenti auto-lesionistici;
  • Promuovere la pratica sportiva e diffondere valori e regole connessi allo sport, per favorire uno stile di vita corretto;
  • Educare le nuove generazioni ad un consumo sostenibile e al rispetto dell'ambiente;
  • Sostenere, attraverso la pratica sportiva, processi di inclusione sociale dei giovani al fine di costruire una società più integrata.

- Promozione della cultura dell'accoglienza e della multiculturalità (Azione 4 ).

Obiettivi operativi:

  • Favorire i contatti fra i giovani appartenenti a culture diverse e stimolare lo scambio di esperienze e il confronto positivo nell'ottica della interculturalità, della cooperazione, della solidarietà e del rispetto reciproco;
  • Favorire l'integrazione sociale dei giovani immigrati.

La presente iniziativa non è rivolta soltanto ai giovani di una particolare zona degradata, ma all'insieme della realtà giovanile presente nel territorio di riferimento, nella primaria considerazione che, per la complessità e l'ampiezza dei fenomeni di devianza sociale, tutta l'area presenta elementi di rischio.

 

 

Associazione Centro Studi Aurora Onlus - C.F. 90002140821- P.I. 04204660825 - Via San Marco, 105 - 90017 Santa Flavia (PA)
Tel. 091.901956 - Fax 091.909370 - E-mail:
csaurora@csaurora.it - webmaster Multimedia Generation