Accedi alla Piattaforma FAD

 

 

:: LOGIN

Area Docenti e Personale



La registrazione verrà verificata prima di accedere all'area riservata

:: CHI E' ONLINE

 59 visitatori online

:: STATISTICHE

Utenti : 31
Contenuti : 1471
Tot. visite contenuti : 2124766
Share to Facebook Share to Twitter Share to Linkedin 
Trattamento e Riutilizzo dei Rifiuti PDF Stampa Email
Mercoledì 11 Aprile 2012 15:42

 

 

REGIONE SICILIANA
ASSESSORATO REGIONALE DELL’ISTRUZIONE E DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE
DIPARTIMENTO ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE

AVVISO N. 20/2011
“PERCORSI FORMATIVI PER IL RAFFORZAMENTO DELL’OCCUPABILITÀ DELLA FORZA LAVORO SICILIANA”
PROGRAMMA OPERATIVO OBIETTIVO CONVERGENZA 2007-2013
FONDO SOCIALE EUROPEO

REGIONE SICILIANA
ASSE II OCCUPABILITÀ

 


 

Trattamento e Riutilizzo dei Rifiuti (150 ore)

 


 

Il percorso proposto ha lo scopo di far acquisire competenze intermedie e di tipo trasversale per l’applicazione corretta delle norme in materia.
L’Esperto in uscita è uno specialista che svolge compiti anche di coordinamento del personale, distribuzione delle attività con criteri di ottimizzazione delle risorse interne e qualità del lavoro, riguardanti in particolare la gestione integrata dei rifiuti. Nel suo ambito promuove la valorizzazione del rifiuto in modo da creare un reale reintegro e favorisce processi e interventi di informazione e educazione nell'ambito dei rifiuti urbani. La figura che il corso intende contribuire a creare può trovare collocazione nell’ambito di impianti di trattamento, come libero professionista, addetto all’impianto di trattamento con funzioni di “Capo reparto” oppure Responsabile della gestione ambientale in aziende pubbliche e private di gestione dei rifiuti.
 
IMPIANTO DIDATTICO:
Elementi di chimica e fisica; Meccanica applicata alle macchine tecniche di industrializzazione dei processi - Sostenibilità ambientale - Fondamenti di organizzazione aziendale - Sicurezza sul lavoro -  Il ciclo integrato dei rifiuti solidi urbani; Ecologia applicata alla gestione dei rifiuti ed alla depurazione delle acque; Impianti di smaltimento e trattamento di rifiuti pericolosi e non;Casi studio -  I principali strumenti di monitoraggio a difesa dell’ambiente -  Contabilità industriale ed ambientale -  Quadro normativo -  I reati ambientali, i principi e il regime delle sanzioni - Le competenze dei Comuni – il regolamento per la raccolta differenziata – la disciplina dei rifiuti speciali - Le competenze della Regione i poteri sostitutivi: il piano regionale di gestione dei rifiuti -  Le ordinanze sindacali previste dagli articoli 191 e 192 del decreto legislativo 152 del 2006 (Testo Unico Ambiente) Certificazioni ambientali (Sistemi di Ecogestione, Audit ambientale, EMAS, ISO14000):  Visita guidata presso un impianto di trattamento dei rifiuti innovativo.
 
DESTINATARI:
Soggetti in età lavorativa di età superiore ai 18 anni che sono interessati al recupero della mancata o parziale formazione iniziale o che comunque hanno interesse a rafforzare e sviluppare le loro competenze a fronte dei processi di trasformazione ed innovazione del lavoro.
Lavoratori disoccupati e/o inoccupati occupati (autonomi e dipendenti).
 
Nel caso dei destinatari dei corsi di Formazione permanente non viene riconosciuta alcuna indennità giornaliera di frequenza.
 
SEDE DI SVOLGIMENTO: Bagheria (PA)

 

PER DETTAGLI SULLE MODALITA' DI ISCRIZIONE E SELEZIONE CLICCARE QUI

 

Associazione Centro Studi Aurora Onlus - C.F. 90002140821- P.I. 04204660825 - Via San Marco, 105 - 90017 Santa Flavia (PA)
Tel. 091.901956 - Fax 091.909370 - E-mail:
csaurora@csaurora.it - webmaster Multimedia Generation