Accedi alla Piattaforma FAD

 

 

:: LOGIN

Area Docenti e Personale



La registrazione verrà verificata prima di accedere all'area riservata

:: CHI E' ONLINE

 32 visitatori online

:: STATISTICHE

Utenti : 31
Contenuti : 1471
Tot. visite contenuti : 2124816
Share to Facebook Share to Twitter Share to Linkedin 
40) Progetto "STORIE MINIME DI MIGRANTI" Workshop e raccolta di racconti biografici dal 26 Marzo al 2 Aprile 2012 - Buenos Aires PDF Stampa Email
Martedì 17 Aprile 2012 16:07

 

 

Progetto
"STORIE MINIME DI MIGRANTI"
 
Workshop e raccolta di racconti biografici
dal 26 Marzo al 2 Aprile 2012 – Buenos Aires


 

L’iniziativa STORIE MINIME DI MIGRANTI, realizzata dal Centro Studi Aurora con il finanziamento della REGIONE SICILIANA - Assessorato regionale per la Famiglia, le politiche sociali ed il lavoro - Servizio II Emigrazione ed Immigrazione, è nata come percorso di approfondimento sul tema dei “migranti” e del loro rapporto con la memoria.
 
Con tale progetto, si è intrapreso un viaggio a Buenos Aires, in Argentina, alla scoperta e riscoperta del legame che ancora unisce i giovani discendenti di migranti con la terra dei padri, attraverso un percorso di ascolto e di scrittura delle vicende familiari legate al fenomeno dell’emigrazione ed alla sua contro parte l’immigrazione.
 
Tale viaggio ha, pertanto, offerto alle giovani destinatarie dell’intervento l’opportunità di vivere una dimensione di scambio e condivisione sul tema della transculturalità tra la Sicilia e la comunità siciliana in Argentina, realtà entrambe caratterizzate da un’eccezionale ricchezza etnolinguistica.

 
In occasione dell’evento le studentesse del Liceo bagherese, accompagnate da una delegazione costituita da alcuni rappresentanti dell’Associazione Centro Studi Aurora, che si è fatta promotrice dell’intervento, e da un docente del medesimo Liceo, si sono rese protagoniste di un’attività laboratoriale che ha reso possibile l’incontro con le realtà giovanili e le associazioni di emigrati siciliani coinvolte nell’iniziativa, tra cui in modo particolare alcuni rappresentanti della FESISUR (Federazione di Associazioni siciliane di Buenos Aires), il tutto nell’ottica di un percorso di arricchimento culturale e sociale che avrà come esito la pubblicazione di un volume e di una raccolta audio “Diari minimi di migranti”, il cui scopo sarà quello di restituire alla comunità di appartenenza ed a quella virtuale che si è costituita tra Sicilia e Argentina, mediante l’attivazione di scambi in rete (social network), i frutti del percorso compiuto.
 
Il viaggio è stato inoltre l’occasione per la stipula di un Protocollo d’intesa tra il rappresentante legale della FESISUR (Federacion Entidades Sicilianas de Buenos Aires y Sur de la Republica Argentina), Carmelo Pintabona, del Complesso Scolastico Paritario “Edmondo de Amicis”, Jorge Alberto Coluccio ed il Presidente dell’Ass.ne Centro Studi Aurora, Domenico Gagliano.

 
Il protocollo ha come obiettivo la promozione di un rapporto di collaborazione  tra i territori interessati al fine di approfondire e supportare la reciproca conoscenza  dei sistemi sociali, culturali ed economici, contribuendo così a delineare il nuovo ruolo delle associazioni italiane quale ponte di collegamento tra l’Italia e l’Argentina.
In particolare, gli Enti firmatari del suddetto documento si sono impegnati in un’azione di promozione e supporto  di attività di scambio culturale tra giovani frequentanti l’Istituto de Amicis  e studenti delle scuole del comprensorio territoriale facente capo al capoluogo di provincia siciliano.

 

   
 Arrivo all'aereoporto di Buenos Aires  Casa Rosada
   
   
 Circolo Italiano di Buenos Aires  Consolato Italiano
   
   
I rappresentanti legali della Fesisur e del Centro Studi Aurora insieme al funzionario della Regione Sicilia incontrano il Viceconsole Battilora  Incontro con gli alunni della scuola Italiana "Edmondo De Amicis"

 

 

Associazione Centro Studi Aurora Onlus - C.F. 90002140821- P.I. 04204660825 - Via San Marco, 105 - 90017 Santa Flavia (PA)
Tel. 091.901956 - Fax 091.909370 - E-mail:
csaurora@csaurora.it - webmaster Multimedia Generation