[1/4] Lo Sportello Unico Metropoli est


Indice Archivio Progetti | Progetti 2007
  Descrizione      Attività      Info      Partners  

 

 

  Progetto in ATS POR 2000-2006
n° 1999.IT.16.1.PO.011/3.10/724/112
Asse 3 Misura 3.10 Rif. Scheda n 7 PIOS “25”

Lo Sportello Unico Metropoli est

 

 


 

Premessa


Il progetto integrato dal titolo “Lo Sportello Unico per le attività produttive di Metropoli est” nasce dall’esigenza specifica di formare alcuni funzionari addetti alla realizzazione della rete degli Sportelli unici delle attività produttive degli enti pubblici territoriali presenti nel comprensorio del PIOS 25 “METROPOLI EST”.


Con questa proposta progettuale si vuole sostenere il processo di innovazione in atto nella pubblica amministrazione, fornendo gli strumenti per attivare modelli gestionali in cui trova centralità l’adozione di uno sportello unico in grado di promuovere e sostenere le iniziative volte alla valorizzazione delle risorse locali, creare le strutture comuni di condivisione delle procedure per la realizzazione degli interventi infrastrutturali e delle strategie di sviluppo territoriale del PIOS METROPOLI EST.


La rete degli Sportelli Unici costituirà il nucleo di gestione e il soggetto propulsivo per l’attuazione territoriale del PIOS all’interno dei territori di riferimento

 

 

Obiettivi


Gli obiettivi progettuali sono quelli di una ‘riqualificazione’ di competenze, un aggiornamento e soprattutto una contestualizzazione all’interno dei nuovi organismi preposti allo sviluppo locale.

Il progetto mette in campo diverse azioni coordinate, con l’obiettivo di creare alcune condizioni di partenza:
a) Una capacità di analisi delle procedure di attuazione dello sviluppo territoriale;
b) Una lettura ‘ragionata’ dello stato di attuazione dello Sviluppo Locale;
c) La creazione di nuovi contenuti professionali nei sistemi locali che gestiscono la politica di sviluppo e la programmazione integrata (Azione di Formazione rivolta a sistemi);
d) La creazione di una figura interdisciplinare capace di rilevare localmente le esigenze specifiche nell’attuazione dei programmi e delle azioni previste (Azione di Formazione rivolta alle persone);
e) La diffusione e promozione del modello presso i soggetti potenzialmente coinvolti (Azione di informazione).

 

 

Destinatari


I destinatari dell’intervento formativo, così come previsto dalla misura 3.10, sono 15 dipendenti di Uffici, Servizi, Dipartimenti o altre unità competenti nella gestione ed organizzazione di Sportelli Unici per le Attività Produttive (SUAP) di Enti Locali e Territoriali che fanno parte del PIOS 25 denominato “Metropoli est”.

 

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sulle nostre novità!

Cliccando sul tasto “ISCRIVITI” accetti di ricevere la nostra newsletter (Leggi l’informativa completa). Potrai disiscriverti in ogni momento cliccando sul link presente in fondo alla newsletter che ti invieremo.

Via San Marco, 105
90017 Santa Flavia (PA)
C.F. 90002140821
P.I. 04204660825

Codici meccanografici

Codici meccanografici
Bagheria:
PACF16900L
PACF251008

Codice meccanografico
Barcellona Pozzo di Gotto:
MECF03600B

Bagheria | Seguici su

Barcellona P.G. | Seguici su


© 2022 Associazione Centro Studi Aurora ETS. Tutti i diritti riservati.

Privacy Policy

Powered by EffeGrafica.it