[2/4] Progetti POR-IPIA: “Ricordare/Continuare: laboratori di promozione civile e comunicazione della legalità”


Indice Progetti | Reti
  Descrizione      Attività      Info      Partners 

 

 

REGIONE SICILIANA

DIPARTIMENTO REGIONALE PUBBLICA ISTRUZIONE

PROGRAMMA OPERATIVO OBIETTIVO CONVERGENZA 2007-2013, FONDO SOCIALE EUROPEO, REGIONE SICILIANA

ASSE IV Capitale Umano

Avviso “Interventi integrati per il successo scolastico e per l’assolvimento del diritto-dovere all’istruzione e alla formazione”

 

Ricordare/Continuare: laboratori di promozione civile e comunicazione della legalità

 


 

ATTIVITÀ PREVISTE

Le attività previste per l’iniziativa sono:

 

SEMINARIO DI LANCIO E SENSIBILIZZAZIONE

Nella consapevolezza dell’importanza di utilizzare forme di comunicazione multimediale e innovativa l’intervento verrà avviato attraverso la proiezione del film “I cento passi” di Marco Tullio Giordana; questo perché la forza delle immagini valga, almeno per incominciare, più di dieci dibattiti.

 

PERCORSI FORMATIVI

Successivamente saranno attivati i percorsi didattici sulla legalità relativi alle Azioni:

  • Azione psicologica finalizzata alla prevenzione della formazione di comportamenti a rischio di devianza e di stampo mafioso
  • Azione di documentazione storica sul fenomeno mafioso nella Sicilia a partire dal secondo dopoguerra: la denuncia di Peppino Impastato
  • Azione di documentazione sociale: linguaggi e modalità espressive della cultura mafiosa e dell’antimafia.

I percorsi didattici, che si incentreranno sulla lettura commentata e la ricerca-azione sulla abbondante documentazione relativa a mafia ed antimafia, Gli incontri saranno costituiti da lezioni, seminari tematici, focus group, tavoli di discussione e saranno animati da esperti e comunicatori, in forma di dialogo interattivo con gli studenti. Sono previste, tra le altre, delle interviste-testimonianza ad alcuni amici di Impastato condotte direttamente dai ragazzi. Ai seminari parteciperanno anche magistrati, sociologi, giornalisti, forze dell’ordine, istituzioni tradizionalmente votate alla lotta alla mafia, e che già hanno dimostrato grande disponibilità nei confronti del progetto Ricordare/Continuare: testimonianze di legalità in rete con le scuole superiori di Bagheria.

 

LABORATORI DI COMUNICAZIONE PER LA LEGALITA’

Si prevede di affrontare nello specifico il tema della COMUNICAZIONE PER LA LEGALITA’ attraverso due laboratori esperienziali, nei quali verranno suddivisi secondo le competenze e le naturali inclinazioni, i soggetti partecipanti all’intervento.

  • Al primo gruppo sarà affidata la realizzazione di una campagna di comunicazione sulla legalità da diffondere con un prodotto-pacchetto esportabile in diversi contesti, con attenzione particolare alla riproducibilità delle esperienze, dell’iniziativa e del messaggio: questo gruppo lavorerà in particolare ad un laboratorio multimediale sulla comunicazione scritta, realizzerà anche una mostra fotografica impiegando anche le foto originali d’archivio messe a disposizione dall’Associazione “Peppino Impastato”, e poi opuscoli, un sito internet, blog, forum on line ecc..
  • Il secondo gruppo lavorerà sul tema della comunicazione tramite i media on air, in particolare radio e televisioni, attivando un laboratorio a partire dall’esperienza e rilanciando i modelli di Radio Aut, l’emittente gestita da Peppino Impastato. Anche per questi aspetti si tratta di dare corpo e struttura ad una esperienza lanciata con successo durante il progetto concluso qualche anno fa, durante il quale i ragazzi produssero una trasmissione radio, entusiasmante per il coinvolgimento dei ragazzi e per il riscontro sociale, in prossimità dell’evento finale realizzato a Villa Cattolica lo scorso 21 dicembre 2006 in collaborazione con una emittente locale (che ha già mostrato interesse a proseguire l’esperimento).

 

ATTIVITA’ DI MAINSTREAMING

L’ultima fase dell’itinerario riguarderà la realizzazione di un evento di lancio e diffusione dei risultati dell’intervento all’interno di una festa che prevede anche una mostra e un concerto realizzati in collaborazione tra i ragazzi e il gruppo musicale messo su dagli Amici di Peppino Impastato, alla memoria di questo eroe dei tempi moderni, oltre che una trasmissione in diretta radio dell’evento curata dai ragazzi. Sarà l’occasione per presentare il prodotto sulla comunicazione per la legalità, messo a punto dagli studenti durante i laboratori e che nella nostra idea deve essere diffuso sul territorio regionale e nazionale, con un forte messaggio di speranza ed una positiva inversione di tendenza e di riscatto rispetto all’immagine che del nostro territorio resiste abitualmente all’esterno.

Sarà un momento di festa, il lancio di un messaggio positivo e di ottimismo – Ricordare/Continuare – perché lottare per la legalità e contro la mentalità mafiosa è possibile se ognuno di noi smette di credere che niente mai potrà cambiare e impara a guardare con fiducia al futuro.

 

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sulle nostre novità!

Cliccando sul tasto “ISCRIVITI” accetti di ricevere la nostra newsletter (Leggi l’informativa completa). Potrai disiscriverti in ogni momento cliccando sul link presente in fondo alla newsletter che ti invieremo.

Via San Marco, 105
90017 Santa Flavia (PA)
C.F. 90002140821
P.I. 04204660825

Codici meccanografici

Codici meccanografici
Bagheria:
PACF16900L
PACF251008

Codice meccanografico
Barcellona Pozzo di Gotto:
MECF03600B

Bagheria | Seguici su

Barcellona P.G. | Seguici su


© 2022 Associazione Centro Studi Aurora ETS. Tutti i diritti riservati.

Privacy Policy

Powered by EffeGrafica.it