LIS – Assistente Scolastico alla Comunicazione > Descrizione

 


Descrizione | Attività | Info | Partners

   

Assistente Scolastico

alla Comunicazione

 
                                                  

P.R.O.F. 2011


Obiettivo  FORM


 

DESCRIZIONE SINTETICA DEL PROFILO: L’ Assistente Scolastico alla Comunicazione è il nome con cui si designa quella figura professionale in grado di operare a contatto con soggetti portatori di deficit uditivo.

In particolare, tale figura professionale, come qualunque specialista nell’educazione e nella formazione di soggetti diversamente abili deve essere in grado di insegnare a bambini, giovani o adulti con difficoltà di apprendimento e disabilità fisiche e mentali, di progettare o modificare i curricula in relazione ai bisogni specifici dei soggetti, di addestrare gli allievi all’uso di tecniche mirate o di supporti particolari all’apprendimento, incoraggiandoli ad acquisire sicurezza in sé stessi e a scoprire metodi e tecniche per compensare le limitazioni poste dalla disabilità.

L’assistente alla comunicazione è, dunque, in grado di “tradurre” e di comunicare al bambino/adulto sordo tutte le discipline scolastiche, favorendone, in tal modo, l’integrazione e l’abbattimento delle barriere comunicative. Egli, a tal fine, somministra prove e valuta il grado di apprendimento degli allievi attraverso verifiche scritte e/o orali; prende parte alle decisioni sull’organizzazione scolastica e alle riunioni di organi collegiali sulla didattica e sull’offerta educativa e formativa; contribuisce, insieme al docente curriculare, alla gestione delle relazioni con le famiglie e gli altri soggetti d’interesse.

Inoltre, con riferimento a quanto previsto dalla legge 104, l’Assistente alla comunicazione può operare nelle scuole di ogni ordine e grado a fianco degli alunni sordi così come all’interno di strutture, pubbliche e private, al fine di facilitare la comunicazione con i soggetti sordi per l’appunto in tutti quei contesti in cui è maggiore la necessità di “tradurre” le richieste e le esigenze dell’utenza con disabilità uditiva.

L’obiettivo, quindi, a cui tale proposta progettuale intende dare risposta è quello di offrire la possibilità, attraverso un percorso formativo che dia competenze relative al settore del supporto all’istruzione, di sviluppare capacità ma soprattutto competenze immediatamente spendibili nel mercato del lavoro. Tale iniziativa prevede, dunque, una crescita personale e sociale da parte dei destinatari tale da favorire una maggiore capacità di auto progettualità.

 

AMBITO FORMATIVO: FORM

 

DURATA PERCORSO FORMATIVO: 700 ORE

 

TIPOLOGIA DESTINATARI: Disoccupati/Inoccupati

 

REQUISITI DI ACCESSO: Diploma di scuola secondaria superiore

 

MODULI PRINCIPALI: lingua applicata LIS, cultura sorda, pedagogia, audiologia

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sulle nostre novità!

Cliccando sul tasto “ISCRIVITI” accetti di ricevere la nostra newsletter (Leggi l’informativa completa). Potrai disiscriverti in ogni momento cliccando sul link presente in fondo alla newsletter che ti invieremo.

Via San Marco, 105
90017 Santa Flavia (PA)
C.F. 90002140821
P.I. 04204660825

Codici meccanografici

Codici meccanografici
Bagheria:
PACF16900L
PACF251008

Codice meccanografico
Barcellona Pozzo di Gotto:
MECF03600B

Bagheria | Seguici su

Barcellona P.G. | Seguici su


© 2022 Associazione Centro Studi Aurora ETS. Tutti i diritti riservati.

Privacy Policy

Powered by EffeGrafica.it